Orari Sante Messe

A partire da domenica 12 aprile gli orari delle Sante Messe saranno i seguenti

Feriali (dal lunedì al venerdì): ore 8.30 in Collegiata;

Prefestivi: ore 18,00 in Collegiata;

Festivi: ore 9 e 10,30 in Collegiata e ore 19,00 a San Ruffillo (solo la domenica).

 

Santa Pasqua 2021

“Questo è il giorno fatto dal SIGNORE, rallegriamoci ed esultiamo in esso”

Ringraziamo il Signore per la grazia della sua luce, per il giorno della Resurrezione .
La gioia di questo giorno ci accompagni sempre.
A tutti voi, auguri di Buona Pasqua

Mons. Elvio Chiari

CRESCE LA SOLIDARIETA’

A nome dei tanti beneficiari sostenuti tramite i diversi servizi, la Caritas Zonale Madonna del Monticino esprime la propria gratitudine per le donazioni di beni di prima necessità ricevuti nei giorni scorsi, tramite due aziende del territorio: Dolciaria Naldoni e Aldo Laghi.

Inoltre altri due esercizi commerciali hanno aderito al progetto “il Carello della solidarietà”, un grazie per la disponibilità e sensibilità a:  iN’s Mercato Fognano e Mini Market TRE COLLI di Bandini Tiziana.

Il nostro grazie va anche ai tanti che ogni volta che possono pensano agli altri donando.

Tantissimi auguri Buona Pasqua

I responsabili e volontari Caritas

LE PALME

In questo giorno si ricorda il trionfale Ingresso a Gerusalemme di Gesù, in sella a un asino e osannato dalla folla che lo salutava agitando rami di palma.

Celebrazioni:

Sabato 27 marzo
ore 18 S. Messa in collegiata con BENEDIZIONE DELLE PALME;

Domenica 28 marzo
ore 9 e 10,30 S. Messa in Collegiata;
ore 18 S. Messa a San Ruffillo;

(al termine di tutte le messe sarà possibile prendere i rami benedetti da portare nelle famiglie)

 

Dal Vangelo secondo Marco (11, 1-10)

Quando furono vicini a Gerusalemme, verso Bètfage e Betània, presso il monte degli Ulivi, Gesù mandò due dei suoi discepoli e disse loro: «Andate nel villaggio di fronte a voi e subito, entrando in esso, troverete un puledro legato, sul quale nessuno è ancora salito. Slegatelo e portatelo qui. E se qualcuno vi dirà: “Perché fate questo?”, rispondete: “Il Signore ne ha bisogno, ma lo rimanderà qui subito”». Andarono e trovarono un puledro legato vicino a una porta, fuori sulla strada, e lo slegarono. Alcuni dei presenti dissero loro: «Perché slegate questo puledro?». Ed essi risposero loro come aveva detto Gesù. E li lasciarono fare. Portarono il puledro da Gesù, vi gettarono sopra i loro mantelli ed egli vi salì sopra. Molti stendevano i propri mantelli sulla strada, altri invece delle fronde, tagliate nei campi. Quelli che precedevano e quelli che seguivano, gridavano: «Osanna! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Benedetto il Regno che viene, del nostro padre Davide! Osanna nel più alto dei cieli!». Parola del Signore

Diocesi: le disposizioni in zona rossa dall’8 al 21 marzo

A partire da lunedì 8 marzo fino al 21 marzo la provincia di Ravenna è diventata “zona rossa” per disposizione regionale.

Pertanto si conferma che è possibile svolgere in presenza solo le celebrazione dei sacramenti e delle altre forme di culto come regolate dal decreto vescovile in data 11 settembre ai punti 1, 2, 3, 4 ,5 ,6 e 7, nel rispetto delle ormai consuete norme di sicurezza. Tutte le altre attività sono vietate.

decreto 11 settembre 2020

Da lunedì 8 al 21 marzo gli uffici della Curia sono chiusi al pubblico. E’ possibile prendere contatto telefonico (0546 21642) e mail (gli indirizzi riportati nel sito).

il vicario generale, don Michele Morandi

In Collegiata S. Michele Arcangelo sono confermate le S. Messe ore 8,30 nei giorni feriali (tranne il sabato); Prefestivi ore 18, 00 S. Messa; Festivi ore 9,00 e 19,30;

San Ruffillo confermata, solo la domenica, la S. Messa ore 18,00.

 

Diocesi: sospese le iniziative in presenza a seguito dell’ordinanza regionale

In conformità all’ordinanza del presidente della Regione Emilia-Romagna in vigore dal 2 marzo 2021 e delle conseguenti limitazioni volte a ridurre il più possibile la mobilità delle persone, anche nel territorio della Diocesi di Faenza-Modigliana, da martedì 2 marzo (compreso) al prossimo 14 marzo sono sospese tutte le iniziative in presenza quali, ad esempio:

  • catechismo, incontri formativi e attività di oratorio e doposcuola di tutti i gruppi parrocchiali e delle aggregazioni,
  • riunioni di qualsiasi tipo (come incontri organizzativi e assemblee varie…),
  • visite alle famiglie.

Si ricorda che anche, per gli spostamenti consentiti, è comunque necessaria l’autocertificazione.
Gli uffici della Curia rimarranno aperti, ma è consigliabile limitare il più possibile l’accesso in presenza e consultarli da remoto.

Per quanto riguarda le celebrazioni liturgiche nei luoghi di culto, invece, non ci sono variazioni: resta in vigore l’attuale disciplina, così come previsto dal protocollo sottoscritto il 7 maggio 2020 tra CEI e governo e successive integrazioni e dai relativi decreti vescovile.

QUARESIMA – in Cammino verso la PASQUA

La Diocesi di Faenza-Modigliana propone un sussidio che, di domenica in domenica, permette di leggere, approfondire e pregare le prime letture del tempo di Quaresima. Il sussidio viene arricchito per ogni domenica dalla presentazione di un’opera d’arte collegata al testo biblico. Le immagini che accompagnano le schede di quest’anno sono opere di Arcabas (pseudonimo di Jean-Marie Pirot), maestro dell’arte sacra scomparso due anni fa. Il suo stile, caratterizzato dall’uso abbandonante e gioioso del colore e il senso fiabesco con cui tratteggia le scene, hanno dato a questo artista l’appellativo di ‘pittore della fede felice’

Opere D’Arte 

Vangeli

Domenica 21 Febbraio

Domenica 28 Febbraio

Domenica 7 marzo

Domenica 14 marzo

Domenica 21 marzo

Domenica 28 marzo – Le Palme 

da SCRIVERE in agenda

A partire da Sabato 6 febbraio 2021

La Caritas Madonna del Monticino comunica che è possibile trovare “il Carrello della Solidarietà” anche nel negozio “Alimentari alle Terme” di Via Cova n. 5

Una Primula per la Vita

Nelle S. Messe di sabato 6 febbraio (ore 18 Collegiata) e domenica 7 febbraio (ore 9 e 10,30 Collegiata e 18 S. Ruffillo) sarà possibile donare per il CAV (centro aiuto alla Vita di Faenza); con una piccola offerta di 2 € si riceverà una primula (simbolo della vita che rinasce/nasce nonostante le difficoltà)

XXIX Giornata mondiale del malato – 11 febbraio 2021

Messa ore 15,30 in collegiata  “è momento propizio per riservare una speciale attenzione alle persone malate e a coloro che le assistono, sia nei luoghi deputati alla cura sia in seno alle famiglie e alle comunità. Il pensiero va in particolare a quanti, in tutto il mondo, patiscono gli effetti della pandemia del coronavirus.” Papa Francesco

LE CENERI – mercoledì 17 febbraio 2021

S- Messa con imposizione delle ceneri – ore 8,30 in collegiata

 

Martedì 2 febbraio 2021 – Mercoledì 3 febbraio 2021

CANDELORA – 2 febbraio 2021

Ore 8,30 S. Messa in collegiata con BENEDIZIONE DELLE CANDELE

“Candelora è il nome con cui è popolarmente nota in italiano la festa della Presentazione al Tempio di Gesù (Lc 2,22-39), celebrata dalla Chiesa cattolica il 2 febbraio. Nella celebrazione liturgica si benedicono le candele, simbolo di Cristo “luce per illuminare le genti”, come il bambino Gesù venne chiamato dal vecchio Simeone al momento della presentazione al Tempio di Gerusalemme, che era prescritta dalla Legge giudaica per i primogeniti maschi.”

 

SAN BIAGIO – 3 febbraio 2021

Ore 8,30 S. Messa in collegiata con BENEDIZIONE DELLE MELE

“Il Culto di San Biagio: Biagio è uno di quei Santi la cui fama ha raggiunto molti luoghi e per questo oggi è venerato un po’ ovunque. Il miracolo della gola che compì sul bambino è ancora ricordato ogni 3 febbraio con una particolare liturgia nel corso della quale viene benedetta la gola dei fedeli con due candele incrociate davanti alla gola stessa.”